"> 12 consigli per flirtare a Milano – Rimorchiando

12 consigli per flirtare a Milano

By Silvia Tardocchi / February 15, 2019
duomo

Non so perché, ma a Milano abbiamo una concentrazione di donne e uomini attraenti che non si trovano da nessuna parte nel mondo.

Sai quante ragazze e bei ragazzi troverai per strada?

Quindi se sei single, approfittane.

La moda più all'avanguardia, il miglior cibo, le persone più attraenti di tutta Italia si trovano a Milano e, soprattutto, non ci piace andare a letto presto.

Non stiamo affrontando la raffinatezza di Parigi, né l'eccentricità di Londra, né lo stile trasgressivo della Grande Mela.

Questa è Milano, la città dove la sobrietà di Armani si sposa perfettamente con il misticismo di Gucci e l'opulenza di Versace.

È il luogo dove si lascia il posto al mini-abito con scollatura sul retro sulla pista da ballo di Just Cavalli.

Ora passiamo ai 12 consigli per poter flirtare a Milano:

1. A Milano, l'uomo è conquistatore per natura e le donne vengono sedotte lentamente.

Se essere paziente non è per te, la cosa migliore che puoi fare è rinunciare.

Se, d'altra parte, sei una persona coraggiosa, preparati a ricevere alcuni: "no".

2. Se conosci bene la tua città, dille quanto ti piace.

Ora non è il momento di dire che sei passato in metropolitana senza il biglietto.

La regola fondamentale nell'arte del corteggiamento è quella di compiacere.

3. Se inizi a corteggiare, essere compiacenti è un imperativo categorico.

Commenta su quanto siamo bravi in cucina, nella moda, nell'arte e nella cultura, ecc. Amiamo essere adulati!

mafia
4. Evita di parlare della mafia.

E, ancor meno, con un sorriso da un orecchio all'altro. È un problema serio. Fai battute sul cappuccino, è meglio.


5. Non menzionare nemmeno il nostro caotico sistema politico.

O pensi che il dibattito su Renzi o Berlusconi sia sexy?

6. Sappiamo che per noi, la famiglia e la mamma, soprattutto, sono molto importanti.

Se vuoi fare sul serio con lui o lei, inizia a pensare di passare qualche vacanza in famiglia.

7. Un'altra cosa molto importante è il cibo.

Se sei uno di quelli che mangiano solo per nutrirsi e non godono di un buon stufato, non provare a iniziare a flirtare, è una battaglia persa. Inoltre non diventeresti il migliore amico della mamma.

Ti piace cucinare? Hai vinto un terno al lotto; vai avanti, potrai sognare le campane nuziali.

La gastronomia è una questione molto seria. Tuttavia puoi prenderti la libertà di scherzarci.

Digli che ti piace la pizza con ananas o carbonara con panna, riuscirai a farti invitare per mangiare una vera pizza o una carbonara, o meglio: ti farai invitare a cena a casa sua.

Un vero milanese sa dove e cosa è di moda nella sua città, e questi sono i must have quando si tratta di gustare qualcosa di delizioso.



                                Prima tappa: pizza.

pizza

Alcuni dei migliori ristoranti dove si può gustare questa prelibatezza "Made in Italy" sono: Da Zero, Lievità, La Taverna Gourmet, Marghe e La Fabbrica.

Se vuoi una cena stellata, letteralmente, ti trovi nella città giusta, perché Milano è la sede di alcuni dei migliori chef di tutta Italia e del mondo.

● A Vun, lo chef napoletano Andrea Aprea ti conquisterà con le sue creazioni innovative.

● Uno dei più acclamati è Seta, che offre una rivisitazione della classica cucina italiana del famoso chef Antonio Guida.

● E il piatto forte: Cracco, di Carlo Cracco, ora situato nella Galleria Vittorio Emanuele.

● Se vuoi mangiare velocemente per spremere al meglio la città, sali sulla cima de La Rinascente e chiedi una caprese e una lasagna presso Obicà mentre ti godi una vista spettacolare sul Duomo.

● Un segreto confidato: Armani Nobu. Una fusione di cucina asiatica con tocchi peruviani in cui il design giapponese si combina perfettamente con l'inconfondibile sigillo Armani.

● Una raccomandazione vincente: ravioli Wagyu e cipolle caramellate; per dessert, senza dubbio, scegli la scatola di cioccolata bento con gelato al tè verde.

● Torre: al sesto e settimo piano della nuova torre della Fondazione Prada.

negroni

8. Se il Negroni Sbagliato o Aperol Spritz sono tra le tue bevande preferite.

Non solo sei sulla buona strada, ma hai anche molte possibilità di fissare un appuntamento.

Sicuramente, lui o lei sa dove gustarne uno dei migliori e ti vorrà portare.

Oltre ai tipici locali da "aperitivi", a Milano ci sono bar che vanno dal più underground al più cool.

Molti dei posti migliori per bere un drink a Milano sono nella zona Ticinese-Porta Genova-Navigli vicino al fiume Darsena.

Birrificio Lambrate, pioniere del movimento della birra artigianale italiana.

Nottingham Forest, il cocktail bar molecolare dell'acclamato Dario Comino è considerato uno dei migliori al mondo.

Da vedere ed essere visto: la terrazza sul tetto con piscina e vista panoramica di Ceresio 7.

Il quartiere Isola, come suggerisce il nome, è una zona isolata lontana dal centro della città che dovresti visitare.

Dieci anni fa era vuoto, ma ora è pieno di bar atipici e con un'eleganza radicale. Raccomando il Frida, il Blu e il Deus Ex Machina.





9. Un caffè è un caffè e non importa dove lo prendi? 
capuccino

Scusa amico, ma con questo atteggiamento è molto probabile che bevi il tuo caffè da solo.

Il caffè è la nostra bevanda per eccellenza (con il permesso del vino).

Da non perdere: la Pasticceria Marchesi e la Pasticceria Sant'Ambroeus

Non ti deluderanno.

E no, preferisci la Nocilla alla Nutella. Pensaci: preferisci davvero la Nocilla?

10. L'importante è l'interno.

Ma ti consigliamo di prenderti cura del tuo esterno se vuoi attirare l'attenzione. Avere stile, soprattutto scegliere bene i vestiti e le scarpe.

E arriviamo a uno dei punti più desiderabili ma anche più pericolosi di questa guida per flirtare: fare shopping.

Se quello che vuoi è impressionare, non hai altra alternativa che sapere dove si trovano i migliori negozi.

● Una delle fermate obbligatorie sulla via dello shopping milanese è 10 Corso Como, fondata nel 1991 da Carla Sozzani, sorella del defunto direttore di Vogue Italia, Franca Sozzani.

Qui coesistono aziende come Gucci, Vetements, Saint Laurent, Etro o Prada.

● Altri spazi multimarca che vale la pena visitare sono La Rinascente ed Excelsior Milano.

● Nel quartiere di Brera troverai negozi di oggetti di cui non sapevi di aver bisogno ma ai quali non potrai resistere, come i pezzi di L'oro Dei Farlocchi.

● I negozi high-cosmetic sono un'altra delle attrazioni di Brera, come Diego Dalla Palma e Santa María Novella.

woman-milan


Sicuramente stai pensando ... fare shopping può farci perdere la testa ... e i soldi!

● Se per le ragazze è un sogno calpestare il marciapiede di Milano sugli stiletti di Dolce & Gabbana, povere caviglie, ma ho la soluzione: OUTLETS.

Il Salvagente e DMagazine sono tra i migliori della città. Stai attento perché qui puoi anche impazzire.

11. Cura i dettagli. 

Regalale fiori, scrivi un bel biglietto, organizza una serata speciale. La parola "romantico" non è una parolaccia in italiano.

Milano è una città architettonicamente fantastica.

Nonostante si transiti ogni giorno davanti a queste meraviglie, è bello poterne godere con tranquillità.

E cosa c'è di meglio che organizzare una passeggiata nei luoghi più emblematici.

● Il Museo del Novecento

● L'Ultima Cena di Leonardo Da Vinci (nella chiesa di Santa Maria delle Grazie)

the-last-supper

● La Pinacoteca di Brera.

Li hai già visitati tutti? C'è di più:

● Il Museo Poldi-Pezzoli

● L'hangar Bicocca

● La Triennale e la ciliegina sulla torta artistica: La Fondazione Prada.

E se camminassimo? Cosa preferisci: terra, acqua o asfalto?

Niente metropolitana, niente autobus, niente tram. Uno dei vantaggi è che a Milano puoi passeggiare.

Sempre con l'Arco della Pace all'orizzonte. Stare sdraiati sull'erba per praticare "il dolce far niente" è una delle attività estive preferite da tutti.

arco-della-pace

Un'altra area da non perdere è i Navigli: dove le terrazze all'aperto sono numerose (e con una stufa in inverno).

12. Mettici passione in tutto ciò che fai.

Sappiamo che siamo molto caratteriali, non ci piacciono le mezze misure.

Un'ultima cosa: ora sai che per flirtare a Milano ci vuole molto di più che andare in giro in Piazza del Duomo.

tejado-duomo

Qualcosa di molto romantico che puoi fare è salire sul tetto della cattedrale e guardare con i tuoi occhi una delle migliori viste d'Italia e del mondo.

E se lo fai con una persona che hai conosciuto grazie a questi suggerimenti, mandami una cartolina di quel momento indimenticabile.

About the author

Silvia Tardocchi

Click here to add a comment

Leave a comment: